via Ernesto Rossi 44 – 00155, Roma, 064070360 info@santigino.it
Get Adobe Flash player
santigino 1
PAPA FRANCESCO
Statistiche visite
  • 60585Totale visite:
  • 0Oggi:
  • 0Questo mese:
  • 22Visitatori per giorno:
Login

La nostra storia

12 luglio 1977… è questa la data di istituzione della Parrocchia S. Igino Papa, affidata alla cura pastorale di don Matteo Rus, che ancora oggi ne è il parroco.

clip_image002In un quartiere nascente, con pochi edifici abitati, strade ancora in parte sterrate, pochissimi negozi, molto verde, per lo più incolto, le prime celebrazioni eucaristiche della comunità parrocchiale di S. Igino si tengono nella mensa del cantiere  della Lamaro/Scarpitti s.p.a., che in quel periodo si occupava della costruzione, in via Ernesto Rossi, dei palazzi adiacenti alla chiesa attuale.

Alla chiusura dei cantieri ci si sposta presso il casale Nardi, in via Grotte di Gregna e ancora, terminata la disponibilità del casale, in via Antonino Bongiorno 58/9, presso l’abitazione di don Matteo.

Nonostante la precarietà, la comunità parrocchiale riesce a rimanere costante ed unita nella preghiera, nella celebrazione della Parola e dell’Eucarestia, nella condivisione fraterna, punti fermi che ancora oggi la caratterizzano.

Nel 1979, da una precisa esigenza delle giovani coppie della parrocchia, nasce il gruppo Scout, tuttora presente quale realtà giovanile parrocchiale, che in questi anni ha visto passare almeno quattro generazioni di ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 21 anni, alcuni dei quali ancora oggi continuano il loro servizio come educatori, donando ad altri giovani quello che gratuitamente hanno ricevuto.

Le aumentate esigenze della comunità vengono parzialmente soddisfatte nel 1981, con il trasferimento in via Galati 8: una sala ed un piccolo ufficio in cui per circa 10 anni si sarebbe svolta la vita della parrocchia, che nel frattempo poteva contare sulla guida pastorale di un altro sacerdote, don Sandro Spriano, oggi cappellano del carcere di Rebibbia.

In questo spazio, che a quei tempi sembrava enorme, si faceva praticamente di tutto: celebrazioni, catechesi, piccole rappresentazioni teatrali, riunioni scout, proiezioni di film, attività di autofinanziamento.

Finalmente, nel 1990, in via Ernesto Rossi 44, l’edificio parrocchiale nuovo e definitivo, progettato dall’arch. Carlo Bevilacqua.

La chiesa viene inaugurata “ufficiosamente” il 7 dicembre dello stesso anno, dal Vescovo Ausiliare Mons. Salvatore Boccaccio e consacrata al Signore il 20 gennaio del 1991, da Giovanni Paolo II.

Dopo circa un anno la comunità parrocchiale si arricchisce di una nuova realtà: il Cammino Neocatecumenale, costituito oggi da 8 comunità.

Ancora una volta si avverte la necessità di spazi maggiori per le attività di pastorale ordinaria, per gli incontri settimanali dei gruppi di bambini, giovani, adulti e anziani, per le catechesi e i ritiri spirituali, per spettacoli di teatro e di cineforum

Viene dunque avviata, nel giugno 2003, la costruzione di un nuovo edificio, retrostante la chiesa, che è stato portato a compimento nel giugno del 2007 e che deve ancora essere completato con un campo sportivo polivalente.

Tutto quello che è stato finora realizzato è senza dubbio il frutto di un progetto di amore che il Signore ha avuto e continua ad avere nei confronti della parrocchia di S. Igino, ma anche della generosità degli stessi parrocchiani, in particolare di un centinaio di famiglie, che da circa 15 anni aderiscono ad una sottoscrizione mensile per la costruzione della chiesa e per i suoi arredi, per quella del nuovo edificio ed il suo completamento.

DAL VATICANO
Scout Roma 80

Il Gruppo Scout Roma 80

ha un suo sito web dedicato !!!

accedi da questo link

http://www.roma80.it/  

 

 

 

 

 

LINK
  • DIOCESI DI ROMA
  • BIBBIA CEI
  • MARANATHA’
  • QUMRAN2.NET
  • CATHOPEDIA
  • UFFICIO COMUNICAZIONI SOCIALI DIOCESANO
  • AVVENIRE
  • TV2000
  • ZENIT
  • AGENZIA SIR
  • L’OSSERVATORE ROMANO